Renzi: Avrei voluto preferenze ma il patto non le prevede

Roma, 17 lug. (LaPresse) - Personalmente "avrei preferito le preferenze, e scusate il gioco di parole", ma l'Italicum "non le prevede". Lo ha detto il segretario del Pd e premier Matteo Renzi al M5S durante l'incontro sulla legge elettorale.

"I cittadini devono avere la possibilità di scegliere", attraverso le preferenze, ma servono delle norme "che non permettano una degenerazione", è stata la richiesta dei rappresentanti del M5S al Pd, in occasione dell'incontro sulla riforma elettorale trasmesso in diretta streaming.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata