Renzi arriva alla Piaggio Aerospace, ad attenderlo la protesta dei lavoratori

Villanova d'Albenga (Savona), 7 nov. (LaPresse) - Il premier Matteo Renzi è arrivato a Villanova d'Albenga a bordo di un Falcon 900, atterrando all'aeroporto ligure ed ora procederà alla visita dello stabilimento della Piaggio Aerospace. Ad accoglierlo il presidente della Regione, Claudio Burlando. Insieme a Renzi per la visita, anche la ministra della Difesa Roberta Pinotti e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Luca Lotti.

Niente uova o striscioni, come invece è successo ieri di fronte alla Alcatel di Vimercate, ma una protesta silenziosa e decorosa aspetta il premier all'aeroporto. Ci sono circa dieci lavoratori dipendenti dell'azienda cui è stato chiesto di licenziarsi per essere esternalizzati a fine mese, per essere trasferiti dopo un periodo di cassa straordinaria di 4-5 mesi, presso la Laer che sta per creare qui un nuovo sito dove saranno realizzate alcune lavorazioni. I lavoratori, che fanno parte del comitato 'No esternalizzazione - Tutti in Piaggio' rappresentano i circa 200 lavoratori che si trovano in questa condizione, che determinerà tra l'altro la perdita dei diritti finora acquisiti, e che lavorano negli impianti di Finale e Genova.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata