Renzi a Stoltenberg: Nato si occupi di dossier caldi ma anche di Libia

Roma, 26 feb. (LaPresse) - "Abbiamo parlato della grande importanza che l'Italia attribuisce alle Nato e della necessità che nel nuovo ordine mondiale l'attenzione sia riservata ai dossier più caldi, quelli che stanno sui giornali ma anche a temi che non stanno in cima al dibattito internazionale, a partire da quella che per noi è la priorità, che è la questione del Mediterraneo e segnatamente della Libia". Così il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, dopo aver incontrato il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata