Regno Unito, il partito laburista tenterà di formare un governo
"La ragione è che non penso che il partito conservatore sia stabile"

 Il partito laburista britannico di Jeremy Corbyn tenterà di formare un governo di minoranza, dopo che i conservatori della premier Theresa May non hanno raggiunto la maggioranza in Parlamento. Lo ha annunciato il portavoce per le Finanze del partito, John McDonnell, aggiungendo che il suo movimento non intende fare accordi di coalizione, mentre secondo Bbc May non ha intenzione di dimettersi e tenterà di formare un governo. "Ci faremo avanti per servire il Paese e formare un governo di minoranza, la ragione è che non penso che il partito conservatore sia stabile, non penso che la premier sia stabile", ha detto McDonnell a Bbc Radio.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata