Regione Piemonte, Cirio incontra il ministro Boccia e consegna il dossier sull'autonomia

Il governatore: "Colloquio positivo". Consegnato all'esponente del governo il documento sul tema approvato dalla Giunta

Un incontro positivo. Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha così definito il colloquio avuto con il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia sul tema dell’autonomia differenziata. Il governatore ha consegnato al ministro il nuovo dossier del Piemonte sull’autonomia, approvato il 9 agosto dalla Giunta e adesso all’esame del Consiglio regionale. Il testo riprende e integra la proposta della precedente amministrazione e la potenzia, ampliando la richiesta di autonomia differenziata a tutte le 23 materie previste dalla Costituzione. Cirio ha così chiesto al ministro di incardinare formalmente entro l’anno il percorso del Piemonte per consentire alla Regione di recuperare il ritardo avuto fino ad oggi.