Regionali, Renzi a Perugia: "Berlusconi non è un incubo, ma ha sette vite"

Perugia, 27 mag. (LaPresse) - Il premier Matteo Renzi continua il suo tour elettorale in vista delle regionali del 31 maggio: oggi tappa a Perugia, a sostegno della candidata del centrosinistra alla Presidenza dell'Umbria, Catiuscia Marini, al Teatro Pavone. "Voglio ringraziare Matteo Renzi per essere qui oggi nella nostra Umbria. Il nostro progetto di governo per il futuro della nostra regione è quello di sostenere l'Italia che riparte. Noi lavoriamo per le soluzioni dei problemi a partire dal 1 giugno, non lanciamo in campagna elettorale facili slogan irrealizzabili. Siamo i costruttori, quelli che vogliono costruire e dare forza alla società regionale.- ha detto la candidata Marini in un post su Facebook - La sfida è la strada per rimettere in moto il lavoro a fianco dei lavoratori e degli imprenditori più seri e coraggiosi".

"E' finita la fase in cui Berlusconi ci rovinava i sonni dalla mattina alla sera. Berlusconi, che tra l'altro ha sette vite, è straordinario, mi fa piacere che abbia voglia di ributtarsi. Credo che noi dobbiamo avere rispetto senza vivere l'angoscia o il terrore degli avversari". Così il premier Matteo Renzi, parlando del presidente di Forza Italia durante un comizio elettorale a Perugia per sostenere la candidate del Pd Marini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata