Regionali, Quagliarello (Ncd): Calabria, Grazie a grande squadra

Roma, 24 nov. (LaPresse) - "Il risultato ottenuto in Calabria dal Nuovo Centrodestra e dalla coalizione Alternativa popolare è un segnale politico di rilevanza nazionale che nessuno deve sottovalutare". Lo afferma in un comunicato stampa Gaetano Quagliariello, coordinatore nazionale di Ncd. "Quella calabrese - prosegue - è stata una scommessa vinta, in un contesto di regole non favorevoli, contro vecchi e nuovi avversari e nonostante le insidie dei finti amici".

Quagliarello ha poi ricordato chi ha creduto nel progetto politico del Ncd, a cominciare dal "nostro candidato presidente, Nico D'Ascola, che da uomo mite si è fatto centravanti di sfondamento e al servizio di questa sfida ha messo la credibilità di tanti anni di impegno professionale e politico", ma anche "il nostro coordinatore regionale, Antonio Gentile, che da uomo combattivo ha condotto il partito ad affermarsi come forza tranquilla in grado di dare rappresentanza al popolo moderato in discontinuità con un vecchio centrodestra che queste elezioni hanno portato ancor più vicino al capolinea". "Ci hanno creduto i nostri parlamentari - ha aggiunto il politico - che hanno dimostrato come un partito sia innanzi tutto una comunità in grado di fare squadra. Ci hanno creduto i militanti, i nostri amministratori e dirigenti, ci hanno creduto i candidati che hanno lavorato senza sosta". "A chi di loro è stato eletto in consiglio regionale - conclude Quagliariello - i migliori auguri di buon lavoro. A tutti, un sincero grazie dal Nuovo Centrodestra".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata