Regionali, Di Maio: Chi parla di vittoria 7-0 si condanna da solo

Milano, 17 set. (LaPresse) - "Chi parla di vittoria per 7 a 0 si condanna da solo". Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ad 'Agorà' su Rai3 in riferimento al pronostico lanciato da Matteo Salvini su una possibile vittoria del centrodestra alle Regionali del 20-21 settembre. "A un impatto delle regionali su governo non ci credono neppure neanche le opposizioni", ha aggiunto, specificando che le elezioni regionali sono "importanti perché servono a mettere le chiavi in mano a chi gestisce la sanità. Stiamo decidendo della nostra sanità". "I presidenti di Regione dovranno usare anche parte del Recovery fund per la sanità", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata