Regionali, Crimi: "Dobbiamo rilanciare e non fermarci"

"Le elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria non sono andate bene, ma era abbastanza prevedibile, non ci aspettavamo un risultato diverso". Lo dice il capo politico reggente del M5S e vice ministro dell'Interno, Vito Crimi, analizzando i risultati delle elezioni regionali. "Il voto è stato polarizzato, questo ha portato alcuni nostri elettori a decidere di votare da un'altra parte", aggiunge Crimi.