Regionali Calabria, Callipo: "Una sola parola: rivoluzione"

Il candidato del centrosinistra: "Dobbiamo creare posti di lavoro qui"

Una rivoluzione per la Calabria, dopo il voto del 26 gennaio. E' la parola d'ordine del candidato del centrosinistra alla guida della Regione, Pippo Callipo. "Ci voteranno in tanti perché credono nel nostro progetto", spiega l'imprenditore 73enne. Fra le priorità, l'occupazione, per evitare la fuga dei residenti in altre zone d'Italia o all'estero: "Dobbiamo creare posti di lavoro qui: solo così riusciremo a trattenere i giovani in Calabria".