Regionali, Bonaccini: "Il Pd riparta dai suoi amministratori, sono straordinari"

 Il governatore dell'Emilia Romagna dopo il suo successo elettorale: "Il 51% è clamoroso. Stavolta avevamo un avversario sicuro di vincere"

(LaPresse) "ll Pd deve ripartire anche e soprattutto dagli amministratori, ne abbiamo in giro per l'Italia straordinari, e devono essere uno dei punti più robusti del Partito democratico". Così Stefano Bonaccini, rieletto governatore dell'Emilia Romagna, nel corso di una conferenza stampa nella sede del suo comitato elettorale, alle porte di Bologna. "Il fatto che abbia preso il 51% è clamoroso. Stavolta avevamo un avversario sicuro di vincere. E' una bella responsabilità ma è giusto così. Sono contento ma ero sicuro di farcela", ha continuato Bonaccini che ha anche aggiunto: "Demolita la retorica su Bibbiano? Certo, hanno messo al pubblico ludibrio una comunità perbene, non sapendo suddividere le responsabilità di qualcuno dalla retorica che sembra una comunità fatta tutta di orchi".