Regionali Abruzzo, Salvini: "Non ci sarà alcuna ripercussione sul governo"

Inizia tra gli applausi la conferenza stampa di Matteo Salvini a L'Aquila dopo il voto delle regionali abruzzesi che ha dato la vittoria al centrodestra con la Lega primo partito. Subito una stoccata al Pd per il vicepremier: "Loro festeggiano, noi prendiamo i voti e lavoriamo. Pari e patta, è un accordo che io sottoscrivo fino in fondo", ha detto il leader del Carroccio che ha escluso poi ripercussioni sul governo visto il calo del M5S. A Roma abbiamo un lungo elenco di cose da fare e impegni da mantenere. Nessuno riuscirà a usare il voto in Abruzzo per farci fare polemiche: "A Roma abbiamo un lungo elenco di cose da fare e impegni da mantenere. Nessuno riuscirà a usare il voto in Abruzzo per farci fare polemiche". Così il vicepremier, Matteo Salvini dall'Aquila dopo la vittoria in Abruzzo.