Regeni, cordoglio del presidente Mattarella: Sia fatta piena luce
Il presidente ha espresso vicinanza alla famiglia del giovane trovato morto al Cairo

Il capo dello Stato Sergio Mattarella chiede che sia fatta piena luce sulla vicenda di Giulio Regeni ed esprime vicinanza alla famiglia del giovane. "Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, profondamente turbato dalla tragica morte del giovane studioso Giulio Regeni, avvenuta in Egitto, esprime il suo cordoglio e la sua vicinanza alla famiglia, così dolorosamente colpita”, si legge in una nota del Quirinale. “Il presidente Mattarella auspica che, attraverso la piena collaborazione delle autorità egiziane, sia fatta rapidamente piena luce sulla preoccupante dinamica degli avvenimenti, consentendo di assicurare alla giustizia i responsabili di un crimine così efferato, che non può rimanere impunito", conclude il comunicato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata