Regeni, approvato emendamento per blocco forniture F16 Egitto
Prima reazione dopo l'uccisione del ricercatore italiano al Cairo: sono stati 159 i sì di Palazzo Madama

 L'aula del Senato ha approvato l'emendamento al decreto legge sulle missioni che congela la fornitura di pezzi di ricambio dei jet F-16 all'Egitto. L'emendamento, sul quale il Governo si era rimesso all'aula stessa,  ha ricevuto 159 sì, 55 no e 17 astenuti.

"È sconcertante vedere escludere l'Egitto dalla fornitura di pezzi di ricambio dei velivoli F-16, come prevede l'emendamento del relatore Sangalli che quest'Aula è chiamata a votare. Invito i colleghi a non prestarsi a questo gioco e a votare l'emendamento che ho presentato a mia prima firma, sottoscritto dai colleghi Gasparri e Alicata, che prevede di riportare il testo come previsto nella stesura originale, reintroducendo la possibilità di cessione a titolo gratuito di tali  materiali militari dismessi all'Egitto". aveva commentato il senatore Lucio Rosario Tarquinio, dei Conservatori e Riformisti, componente  della 4a Commissione Difesa, intervenendo in Aula sul Dl Missioni.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata