Referendum, Napolitano: Renzi ha corretto il tiro, ma oppositori insistono
"Non può diventare questo referendum una scelta a favore o contro il governo"

Roma, 11 giu. (LaPresse) - "Non può diventare questo referendum una scelta a favore o contro il governo Renzi. Se il presidente del Consiglio, nell'enfatizzare l'importanza di questo voto, ha prestato il fianco a una certa personalizzazione dello scontro, è pur vero che ha poi corretto il tiro mentre gli oppositori più animosi continuano a insistere in questa politicizzazione fuorviante". Lo ha detto il Presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano in un'intervista al Mattino in merito al referendum sulla riforma costituzionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata