Referendum, 'il fronte del no': "Riforma incostituzione, se approvata bloccherebbe il Senato"

Parla Gregorio De Falco, senatore del Gruppo misto, a margine della conferenza stampa

“Questa riforma è incostituzionale. Se dovesse essere approvata il giorno dopo si bloccherebbe il Senato”. Ad affermarlo è il senatore del Gruppo misto, Gregorio De Falco a margine della conferenza stampa dei deputati del “fronte del No”. “In questo modo non si elimina la casta ma al contrario la si chiude dentro – Ha proseguito – Non consentendo che si esprima alcun pluralismo e chiudendo ad ogni possibilità democratica”.