Referendum, il Cdm il 26 settembre fisserà la data
E sull'Italicum Renzi conferma l'apertura: Se ci sono idee migliori le ascoltiamo

"La data del referendum sulle riforme istituzionali verrà decisa dal Consiglio dei ministri del 26 settembre". Lo ha annunciato il premier Matteo Renzi, che è tornato anche sulla legge elettorale: "Chiederemo agli altri partiti delle opposizioni quali sono le loro idee, altrimenti è una discussione surreale. Per me l'Italicum è un'ottima legge elettorale, se qualcuno ha delle idee migliori che le tiri fuori". E sulla situazione del Paese: "L'economia va un po' meglio di prima, ma ancora non bene come vorremmo. Siamo intorno al +1% del Pil, poco rispetto ai nostri sogni ma molto di più di com'era prima. E' finito il tempo in cui i politici consideravano i cittadini un bancomat. Con me premier le tasse non aumenteranno".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata