Referendum, Gentiloni: Taglio eletti non è attentato a democrazia

Roma, 5 set. (LaPresse) - La riforma del taglio dei parlamentari "non è un attentato alla democrazia, per favore". Lo dice il commissario europeo agli Affari economici, Paolo Gentiloni, alla Festa dell'Unità di Modena. "Mi auguro che la riduzione possa innescare qualche processo positivo, visto che i parlamentari sono meno, magari su come selezionare la classe dirigente - aggiunge -. Non sopporto l'idea dell'antiparlamentarismo e chi giustifica questa scelta con l'antiparlamentatismo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata