Referendum, Berlusconi: Dopo il voto decido se restare in politica
"Voto No ma tifo Sì? E' una bufala" ha detto il presidente di Fi ospite di CartaBianca

"Dopo il referendum del 4 dicembre prendero' la decisione se continuare o abbandonare la politica". Lo dice Silvio Berlusconi, ospite di 'CartaBianca' su Rai3. "E' una bufala, (che sia per il Sì ndr) e sono assolutamente convinto che il Sì porti a una riforma della Costituzione intollerabile e inaccettabile". Anche che tifi sì per salvare le sue aziende e riprendersi il centrodestra. "E' una bufala assoluta - ha commentato il presidente di Fi a 'CartaBianca'- è il contrario della verità".

"Il Milan è già venduto, ci sono difficoltà per gli acquirenti, che sono persone serie, di avere le autorizzazioni previste in Cina per l'esportazione di capitali. Se per caso queste autorizzazioni non fossero arrivate per il 13 dicembre, giorno del closing, ma avremmo la certezza che questi capitali ci sono, non avremmo problemi a rinviare il closing di un mese, un mese e mezzo".

Durante la puntata anche un battibecco tra Berlusconi e Berlinguer. "O mi lascia il tempo di spiegare delle cose serie in questa intervista o io me ne vado"

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata