Reddito di inclusione, Poletti: "A regime 700 milioni di euro l'anno"
"Trecento milioni di euro nel 2018, che diventeranno 470 nel 2020, e a regime, se consideriamo anche i fondi comunitari, 700 milioni di euro l'anno". Queste le cifre del Rei, il Reddito di inclusione, date dal ministro del Lavoro uscente, Giuliano Poletti, durante la presentazione dell'Osservatorio sul Rei messo a punto dall'Inps,a Roma. Rispetto al reddito di cittadinanza proposto dal M5S, il reddito di inclusione "è uno strumento nuovo che sta nascendo in questo momento - ha spiegato Poletti - e naturalmente ha una dimensione e un impatto molto diversi da quello che viene proposto".