Recovery fund, Conte: Negoziato in corso, distanze non sono inconciliabili

Il premier a Bruxelles: "Dobbiamo chiuderlo al più presto"

"C'è stato un aggiornamento sul Recovery, c'è un negoziato che sta conducendo la presidenza di turno tedesca con il parlamento, e all'inizio della sessione di questo pomeriggio c'è stato anche il presidente Sassoli. Dobbiamo chiuderlo al più presto, c'è ancora qualche difficoltà tecnica rispetto alle richieste del Parlamento e alla proposta attuale ma le cose non mi sembrano inconciliabili". Così il premier Giuseppe Conte in un punto stampa nella notte a Bruxelles DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE