Rai, Renzi: Non è di giornalisti o sindacati, ma dei cittadini

Pesaro, 16 mag. (LaPresse) - "La Rai non è dei giornalisti o dei conduttori nè dei sindacati dei giornalisti: è dei cittadini. Vogliamo eliminare gli sprechi e restituire la Rai ai legittimi proprietari che sono i cittadini". Lo ha detto a Pesaro il presidente del Consiglio a proposito delle polemiche con Giovanni Floris a Ballarò. "Avrete visto il battibecco che ho avuto con un conduttore tv, per carità molto bravo - ha chiarito il presidente del Consiglio - i sindacati mi hanno detto: la Rai non si tocca". Doppia frecciata poi, a Beppe Grillo e a Bruno Vespa: "Ormai a Porta a Porta ci vanno praticamente tutti, ma proprio tutti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata