Rai, pronti nomi per le reti: De Santis a Rai1, Freccero a Rai2

A sancire l'ufficialità delle tre nomine sarà il cda di Viale Mazzini, convocato per martedì pomeriggio alle 16. Ancora in attesa Raisport e Rai Parlamento

Una donna alla guida della Rete Ammiraglia, un 'usato sicuro' a Rai2 e una conferma per Rai3. Dopo le nomine per i tre telegiornali Rai, secondo quanto si apprende da fonti vicino a Viale Mazzini, sarebbe stato finalmente trovato un accordo anche per i direttori di Rete. A Rai1 è tutto pronto per l'arrivo di Teresa De Santis, già vicedirettore di Rai1 e successivamente vice direttore al Televideo. Sarebbe la prima donna a ricoprire questo incarico. De Santis troverebbe il gradimento oltre che della Lega anche di M5S, e avrebbe ricevuto l'ok dell'ad Salini. Tramontata invece l'ipotesi di Casimiro Lieto, autore di 'La prova del cuoco' condotto da Elisa Isoardi.

Su Rai2 il nuovo direttore, a meno di colpi di scena dell'ultimo minuto, sarà Carlo Freccero, già membro del cda nella passata gestione. Il giornalista e autore tv accetterà l'incarico a titolo gratuito. A Rai3 invece è vicinissima la conferma per Stefano Coletta, direttore di Rete dal luglio 2017; lavora in Rai dal 1991 e sembra un figura apprezzata sia dalla Lega che dal M5S. A sancire l'ufficialità delle tre nomine sarà il cda di Viale Mazzini, convocato per martedì pomeriggio alle 16.

Rimangono in attesa anche due posizioni, quella di Raisport e di Rai Parlamento. Nel primo caso la poltrona di direttore, al momento occupata ad interim da Bruno Gentili, potrebbe passare a Maurizio Losa, attualmente vicedirettore. Per Rai Parlamento è invece in pole Antonio Preziosi, che ora è corrispondente Rai da Bruxelles. Secondo gli ultimi rumors, il milanese Antonio Di Bella dovrebbe essere riconfermato alla guida di Rainews24, il canale tematico allnews di Viale Mazzini.

Il 31 ottobre il Cda Rai aveva dato l'ok alle nomine proposte dall’amministratore delegato Fabrizio Salini per i direttori di Tg1, Tg2, Tg3, Tgr e Radio1-Giornale Radio. Nel primo caso la nuova guida risponde al nome di Giuseppe Carboni (ex TG2), al Tg2 è stato scelto Gennaro Sangiuliano, mentre al Tg3 è arrivata un'altra donna, Giuseppina Paterniti. è stato invece nominato nuovo direttore della Tgr.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata