Raggi: “Grillo mi ha detto di andare avanti”
“Ho ricevuto un avviso di conclusione delle indagini per due vicende: una relativa a una firma, una relativa a un atto di nomina”. La sindaca di Roma, Virginia Raggi, nel corso della conferenza stampa sul suo primo anno di governo. “Ho seguito una procedura che non aveva mai destato alcun tipo di sospetto negli anni precedenti e ritengo di aver agito in buona fede e spiegherò le mie ragioni ai magistrati”, ha dichiarato Raggi in merito alla conclusione delle indagini e al rischio processo sulla vicenda nomine. Poi la sindaca di Roma ha aggiunto: “Ho sentito Beppe Grillo e mi ha detto di andare avanti. Alla mia giunta do il voto di sette e mezzo.”