Quirinale, Puglisi (Pd): Non è il 2013, presupposti per nome condiviso

Roma, 2 gen. (LaPresse) - "E' passata un'era geologica rispetto al voto per il Quirinale del 2013. Il Pd ha un riferimento solido nel segretario e Presidente del consiglio Matteo Renzi e la responsabilità di non consentire lacerazioni traumatiche come è capitato nel passato. Ci sono tutte le condizioni per scegliere un Capo dello Stato autorevole e largamente condiviso, che faccia tesoro della lezione di Napolitano". Lo ha detto la senatrice Francesca Puglisi, della segreteria Pd, intervenendo a 'Omnibus' su La7.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata