Quirinale: Patto per amnistia Berlusconi? E' una panzana

Roma, 22 ott. (LaPresse) - "Solo 'il Fatto Quotidiano' crede alle ridicole panzane come quella del 'patto tradito' dal presidente Napolitano. La posizione del presidente della Repubblica in materia di provvedimenti di clemenza è stata a suo tempo espressa con la massima chiarezza e precisione nella dichiarazione del 13 agosto scorso". E' quanto fanno sapere dall'ufficio stampa della presidenza della Repubblica. Il quotidiano oggi scrive, in un pezzo di retroscena dal titolo 'Il Colle promise la grazia', che dopo le parole di Santanché ("Napolitano ha tradito il patto. NOn c'è stata la pacificazione promessa. Ho votato Napolitano ma non lo rifarei") Napolitano avrebbe chiamato Schifani per "invitarlo" a una condanna senza se e senza ma della "sconsiderata accusa". Il Fatto Quitidiano scrive ancora che i falchi del Pdl sostengono che "Napolitano aveva promesso a Berlusconi la grazia motu proprio per la condanna di Mediaset".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata