Quirinale, Napolitano primo presidente ad accettare rielezione

Roma, 20 apr. (LaPresse) - Giorgio Napolitano accetta la candidatura a presidente della Repubblica, divenendo il primo capo dello Stato italiano a ricevere tale richiesta essendo ancora in carica. Oltre a detenere il primato di essere il primo presidente italiano proveniente dal Pci, Napolitano potrebbe anche diventare il primo presidente della Repubblica rieletto per la seconda volta.

"Con alto senso dello Stato ha deciso di scendere in campo: una scelta che gli rende onore e merito in linea con la sua alta figura". Così il capogruppo del Pdl al Senato Renato Schifani commenta la scelta di Napolitano di accettare la sua ricandidatura alla carica di presidente della Repubblica.

"Esprimo grande soddisfazione - ha dichiarato il ministro dell'Interno Annamaria Cancellieri - per la decisione del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, di accettare la ricandidatura alla più alta carica dello Stato. Un gesto di grande responsabilità istituzionale di cui l'intero Paese non può che essergli grato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata