Quirinale, Mattarella a prima Opera: accolto da applausi cittadini

Roma, 31 mar. (LaPresse) - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è arrivato al teatro dell'Opera per assistere alla prima della Lucia di Lemmermoor di Donizetti, ultima regia di Luca Ronconi. Il capo dello Stato è stato accolto, al suo arrivo, dagli applausi dei cittadini che lo hanno atteso nella sala di ingresso del teatro. Il capo dello Stato è stato poi accolto dal sovrintendente Carlo Fuortes. L'allestimento è stato realizzato dai collaboratori storici di Ronconi, il regista recentemente scomparso, Gianni Mantovanini (luci), Gabriele Mayer (costumi), Margherita Palli (scene), Ugo Tessitore (regia). Sul podio dell'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma il maestro Roberto Abbado, che prima dell'inizio dello spettacolo ha eseguito l'inno di Mameli. Alla prima partecipano, tra gli altri, anche il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, l'ambasciatore tedesco Reinhard Shafers, Nicola Piovani, Marco Bellocchio, Gianni Letta, Franco Bernabè, presidente dell'Azienda Speciale Palaexpo, Salvatore Rossi, direttore generale della Banca d'Italia, Francesco Liberati, presidente della Banca di Credito Cooperativo, e il generale Tullio Del Sette, comandante generale Arma Carabinieri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata