Quirinale, Cicchitto (Ncd): Premier e capo Stato forti e autorevoli

Roma, 4 gen. (LaPresse) - "Al di la' dei nomi sui quali il confronto è del tutto aperto, andrebbe preservato e mantenuto un punto politico pregiudiziale e cioé che finora, bene o male dal '94 ad oggi, il sistema Italia si è fondato su un forte presidente del Consiglio e su un forte presidente della Repubblica, autonomo ed autorevole". Lo dichiara, in una nota, il deputato di Ncd, Fabrizio Cicchitto. "Ebbene, in ogni caso, questo duopolio istituzionale andrebbe mantenuto e saranno inaccettabili soluzioni che vedano da un lato un presidente del Consiglio forte come Renzi e dall'altro un presidente della Repubblica dal prestigio e dall'autonomia attenuati perché ciò significherebbe uno stravolgimento totale e inaccettabile del sistema", aggiunge. "Poi all'interno di questa scelta di fondo e' evidente che il confronto su nomi e' del tutto aperto", conclude Cicchitto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata