Quirinale, Boschi: Pd farà proposta nomina condivisa, nessun veto

Roma, 22 dic. (LaPresse) - "Credo sia stato chiaro il presidente del Consiglio, sarà una nomina condivisa e nessuno avrà potere di veto. Il Pd prima farà una proposta, e ovviamente poi gli altri partiti troveranno un accordo". Così il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi lasciando il Nazareno, risponde ai cronisti che le chiedono della partita per il Quirinale dopo l'apertura di Silvio Berlusconi.

Il Ncd di Angelino Alfano siederà al tavolo? "I partiti di maggioranza saranno i primi interlocutori", risponde. Quanto a un eventuale dialogo con il M5S, "è prematuro parlarne ora - aggiunge Boschi - abbiamo ancora un presidente della Repubblica". Il Pd coinvolgerà anche gli ex parlamentari M5S che hanno lasciato il Movimento? "Sì, si sentiranno tutti i gruppi in Parlamento - conclude - per un nome il più condiviso possibile".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata