Quirinale, Berlusconi: Tema va di pari passo a riforme

Roma, 4 dic. (LaPresse) - La scelta del prossimo presidente della Repubblica dovrà essere "condivisa" ed è "evidente" che questo tema vada "di pari passo" con quello delle riforme, "nel quadro della collaborazione istituzionale" avviata con il Pd. Così, intervistato dall'Huffington Post, il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi. Riforme ed elezione del capo dello Stato, precisa, "fanno entrambi parte delle regole e delle garanzie".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata