Quirinale, Berlusconi: Per il Colle scelta condivisa, sì ad Amato

Roma, 29 nov. (LaPresse) - "Mettere subito in sicurezza la massima carica dello Stato" e farlo "insieme". Lo dice il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi in un colloquio con il 'Corriere della sera' spiegando che una "scelta condivisa" sul presidente della Repubblica garantirebbe un "minimo di equilibrio" e di "credibilità istituzionale". Ma chi, Berlusconi, vede al Colle? "Una persona che non sia di parte, che non venga da una parte sola. Questo è il mio auspicio". Il nome? Amato "rientra in quel profilo". E Draghi? "Mi risulta che il presidente della Bce abbia fatto sapere di non essere disponibile".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata