Quagliariello(Ncd): Nessuno ha cacciato nessuno, manca solo la fiducia

Roma, 29 set. (LaPresse) - "La cosa è meno grave di quello che è stato detto, però nel momento in cui si discute di progetti politici con il leader con un altro partito, soprattutto rafforzando l'incontro con un selfie, viene secondo me a mancare il rapporto fiduciario". Lo ha detto Gaetano Quagliariello, Nuovo centro destra intervenendo ad Agorà (Rai3)."Nessuno ha cacciato nessuno, abbiamo solo preso atto che quel rapporto di fiducia non c'è più - ha sottolineato -, e mancando il rapporto di fiducia le conseguenze sono inevitabili. Bugaro, manifestando il suo disagio politico, ha reso impossibile un rapporto di responsabilità nel partito"

A proposto del tema delle giustizia, ha poi aggiunto Quagliariello: "Credo ci siano due ambiti molto diversi: l'ambito delle riforme, che si fanno anche con le opposizioni, ed è quindi giusto discutere anche con tutte le opposizioni, ma poi c'è l'altro ambito, quello della politica di governo, e su quello si deve discutere con gli alleati di governo. Se anche sulla giustizia c'è stato un ambito di discussione serrato, su intercettazioni e quant'altro, se siamo entrati in questo ambito di riforma è perché all'interno del governo c'e una parte importante che ha una impostazione liberale, che è il Ncd".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata