Qatar, Pistelli in visita: Esplorare possibilità collaborazione

Roma, 3 nov. (LaPresse) - Ulteriore sviluppo dei rapporti bilaterali a livello politico, commerciale e di investimento; più approfondita collaborazione sui principali scenari di crisi, dalla Libia alla Siria all'Iraq: questi - si legge in una nota della Farnesina - gli obiettivi della missione del Vice Ministro Pistelli in Qatar, dove ha incontrato i vertici politici del Ministero degli Esteri, selezionati interlocutori del mondo imprenditoriale e dei think tanks.

"Il Qatar non è soltanto un attore fondamentale, direi imprescindibile, per le prospettive di stabilizzazione della regione, ma anche un Paese molto ricco dove è più che opportuno esplorare ogni possibilità di collaborazione nel reciproco interesse", ha dichiarato Pistelli, che ha voluto dedicare una parte significativa della sua missione a sostenere il possibile contributo del nostro Sistema Paese ai grandi progetti di Doha per infrastrutture, trasporti e petrolchimico e a ribadire le opportunità di incremento della già cospicua quota di investimenti qatarini in Italia.

Sul piano prettamente politico, secondo Pistelli questa prima sessione delle consultazioni politiche bilaterali è servita anche a comprendere meglio, nell'ottica del Qatar, le ragioni delle attuali conflitti nella regione, premessa necessaria all'individuazione dei meccanismi più appropriati per stemperarli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata