Province, Codacons: 44% italiani preferirebbe abolire le regioni

Roma, 18 nov. (LaPresse) - Cosa ne pensano gli italiani dell'abolizione delle province e dei tagli agli enti locali? Codacons e Comitas lo hanno chiesto ad un campione di 2.950 soggetti, rappresentativo dei cittadini, dei piccoli imprenditori e dei professionisti. Dall'indagine è risultato innanzitutto come il 53% degli intervistati sia favorevole all'abolizione di tutte le province italiane, contro un 35% che non è affatto d'accordo con tale proposta (il 12% ha risposto 'non so'). Ma il dato più interessante emerso dalla ricerca è il seguente: tra abolire le regioni o le province, gli italiani preferirebbero cancellare le prime. Il 44% del campione, infatti, abolirebbe le regioni, contro il 37% di coloro che hanno indicato le province. Solo il 5% cancellerebbe entrambi gli enti. "Questo dato - spiegano Codacons e Comitas - è sicuramente influenzato dagli ultimi scandali che hanno visto coinvolte alcune regioni italiane, all'interno delle quali si sono verificati sperperi di denaro pubblico se non veri e propri furti dei soldi dei cittadini".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata