Proto: Primarie Pdl sono una pagliacciata, Alfano l'ha confermato

Milano, 23 nov. (LaPresse) - "La dichiarazione di Alfano dimostra che le primarie del Pdl sono una pagliacciata. E spiegano perché io sono stato indagato giusto poche ore dopo aver raggiunto la quota di firme necessarie a partecipare". Così Alessandro Proto, finanziere e candidato alle primarie del Pdl, in esclusiva per LaPresse commenta la dichiarazione di Angelino Alfano su Twitter che esclude una sua partecipazione alle primarie qualora ci siano candidati indagati. Proto ieri è stato indagato dalla procura di Milano per reati collegati alla sua attività finanziaria, poche ore dopo aver raggiunto le 10mila firme a sostegno della sua candidatura alle primarie Pdl.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata