Prodi sulla nomina di Gentiloni a Commissario Ue: “L'Italia ha preso un ruolo insperato”

“L’Italia ha preso un ruolo insperato, nessun Commissario gioca per il proprio Paese contro gli altri. Il Commissario gioca per l’Europa, giura fedeltà all’Europa. È un Commissario che è stato presidente del Consiglio…” lo ha detto l’ex premier Romano Prodi sulla nomina di Paolo Gentiloni a nuovo Commissario europeo agli Affari economici e monetari.