Procura Milano: Corona è pericoloso, serve sorveglianza speciale

Milano, 22 feb. (LaPresse) - La procura di Milano ha chiesto l'applicazione della sorveglianza speciale per il fotografo dei vip Fabrizio Corona, già condannato in diversi processi tra cui quello sui foto-ricatti. Si tratta di una misura preventiva delineata da una legge del 1956 da applicare a paersone ritenute "pericolose per la sicurezza pubblica" e a chi è "dediti alla commissione di reato". Per Corona la procura ha chiesto anche l'obbligo di soggiorno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata