Primarie, Renzi: Un bene per tutti avere Cgil e Pd più distanti

Firenze, 25 nov. (LaPresse) - Matteo Renzi negli ultimi giorni parlava di 15 minuti di coda, che però sono molti di più proprio per lui. In coda, come scrive su twitter, oramai da 80 minuti a Firenze commenta ironico: "Sono in coda da un'ora e venti minuti a Firenze. Mi scappa da ridere pensando che chiedevamo più seggi e ci hanno detto che non servivano".

All'uscita dopo oltre due ore di coda il sindaco di Firenze è parso nervoso, ma ha puntato i suoi strali verso Lucia Annunziata che haospitato oggi a urne aperte Susanna Camusso: "Credo che sia giusto che la Cgil, per il bene della Cgil, per il bene dell'Italia e del Pd spero che arrivi presto un giorno nel quale il segretario della Cgil non interviene a urne aperte nella televisione pubblica, per 'endorsare' al contrario un candidato, per dire bene tutti tranne uno. Quando il rapporto tra Pd e Cgil sarà un po' meno stretto di quanto visto oggi sarà un bene per tutti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata