Primarie, Renzi ricorre a garanti su registrazione: rischio brogli

Roma, 30 nov. (LaPresse) - Il Comitato Matteo Renzi richiede formalmente che sia consentito a tutti coloro che lo vogliono di registrarsi e votare liberamente nella giornata del 2 dicembre, al ballottaggio delle primarie del centrosinistra, previa sottoscrizione di apposita autocertificazione del fatto di non avere votato in data 25 novembre per motivi indipendenti dalla loro volontà. Nella lettera inviata ai Garanti il Comitato Renzi esprime il timore di un rischio di brogli e conseguenti controversie sul procedimento di voto delle primarie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata