Primarie, Renzi: Bersani non è stato rinnovatore ma mi è simpatico

Roma, 9 nov. (LaPresse) - "Mi pare che Bersani in questi anni si sia posto più come garante dei vari gruppi dirigenti del Pd che come rinnovatore". Così Matteo Renzi, intervenendo ad Agorà, su Rai Tre.

"Bersani è una persona seria e perbene - continua Renzi - È una persona dotata di senso dell'umorismo e ci andrei volentieri a cena insieme. Sogno un Paese in cui la classe dirigente faccia spazio ad altri - aggiunge ancora Renzi - Credo che questo Paese sarà civile quando i candidati smetteranno di parlare male degli avversari e parleranno bene del Paese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata