Primarie, Renzi a Bersani: Prendiamoci un caffè e stiamo sereni

Milano, 1 dic. (LaPresse) - "Caro Bersani, siamo entrambi a Milano. Ci prendiamo un caffè insieme e facciamo un appello alla serenità per domani?". E' quanto scrive su Twitter il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, alla vigilia del ballottaggio per le primarie del centrosinistra, rivolgendosi proprio al segretario del Partito democratico, Pierluigi Bersani. A lui, inoltre, Renzi ha lanciato un appello anche via Facebook. "Ho chiesto ieri a Bersani - ha scritto il sindaco - di fare un gesto di distensione, ritirando il ricorso che aveva depositato il suo comitato. Purtroppo non sono stato ascoltato. Adesso torno alla carica. Caro Pierluigi, siamo entrambi a Milano. Volete continuare a tenere alta la tensione, dicendo che noi non rispettiamo le regole o proviamo insieme a fare un appello alla serenità e alla tranquillità? Credo che sarebbe più utile per tutti che in queste ore ci fosse maggiore serenità. Se vuoi ci prendiamo un caffè insieme. Ciao. Matteo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata