Primarie Pd, Callipo ad Oliverio: Ora battiamo il centrodestra

Reggio Calabria, 6 ott. (LaPresse) - "Ho chiamato poco fa Mario Oliverio, al quale ho fatto i miei migliori auguri, assicurandogli sin da ora che sosterrò la sua corsa alla Regione". Così Gianluca Callipo, uno dei due sconfitti alle primarie del centrosinistra che hanno sancito la vittoria del presidente della Provincia di Cosenza Mario Oliverio.

"Il centrosinistra ha il suo candidato alla carica di presidente della Regione ed è un esponente del Partito democratico - spiega Callipo - l'obiettivo comune che avevamo entrambi all'inizio della campagna elettorale per le primarie era e resta battere il centrodestra e restituire alla Calabria un governo autorevole ed efficace, guidato da quello che Matteo Renzi è riuscito a trasformare nel più grande partito progressista europeo". E poi conclude: "Lo scarto di pochi punti percentuali testimonia la grande voglia di cambiamento dei calabresi, che hanno risposto in maniera eccezionale all'appello delle primarie. Il nostro progetto, quindi, resta in piedi e continuerà a proporre una diversa idea di politica, più moderna e in sintonia con il desiderio di rinnovamento che i cittadini esprimono in maniera sempre più forte".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata