Primarie Milano, Sala: Lavoriamo assieme per vincere a giugno
Il vincitore: Mi impegno con voi a non deludere tutto questo entusiasmo e questa passione

"Lavoriamo tutti assieme e andiamo a vincere a giugno". Lo ha detto il candidato sindaco di Milano dal palco del teatro Elfo Puccini dopo la proclamazione della sua vittoria. Milano ha dimostrato di aver voglia di un "centrosinistra che vuole che questa finestra che si è aperta con Giuliano Pisapia non si chiusa mai", ha detto Sala che si è impegnato a lavorare in vista delle elezioni tenendo conto dei programmi elettorali di tutti.

"Sono state belle primarie, dialettiche e combattute", ha detto Sala che si è impegnato a "rimettersi al lavoro domani mattina".

"Mi impegno con voi in una cosa molto semplice, non deludere tutto questo entusiasmo e questa passione. - ha assicurato - Lo farò in quello che ho sempre fatto con grande impegno e grande senso della squadra. Ho sempre avuto l'idea che la complessità vada gestita insieme".

"Non avevo capito quanto la politica vista dal basso è straordinaria ed è straordinaria Milano", ha proseguito Sala che ha ringraziato i volontari per l'impegno e la passione dimostrata.

"Ora mi riposerò un pochino", ha aggiunto e poi ha promesso di impegnarsi nel programma elettorale.

"Quello che dobbiamo fare per battere il centrodestra è prepararci al 12 giugno avendo una promessa vera da realizzabile per ogni quartiere. Ricominciamo tutti assieme - ha concluso - perché siamo stati tutto assieme in questo mese e mezzo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata