Primarie, Comitato Renzi: Chi ci accusa è arbitro che fa anche giocatore

Roma, 30 nov. (LaPresse) - "Con quale coraggio ci accusano? Sono loro che cercano di sabotare il voto di migliaia di cittadini che chiedono di poter esprimere liberamente la loro opinione votando alle primari. Prima hanno inventato regole assurde a cui sono seguite interpretazioni ancora piú assurde. Questa é la pima volta in cui l'arbitro fa anche il giocatore". Cosí Simona Bonafé, portavoce del comitato nazionale per le primarie di Matteo Renzi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata