Primarie, Chi ha vinto deve rappresentare tutti, no inciuci

Firenze, 3 dic. (LaPresse) - "Chi ha vinto ha l'onore e l'onere di rappresentare anche gli altri, senza alcun inciucio e impiccio". Lo scrive nella sua newsletter Matteo Renzi, uscito sconfitto alle primarie del centrosinistra, vinte dal segretario del Pd Pier Luigi Bersani. "Chi ha perso - aggiunge il sindaco di Firenze - deve dimostrare di saper vivere la dignità e l'onore proprio quando la maggioranza sta da un'altra parte".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata