Primarie, Bersani: Se perdo faccio segretario Pd fino a congresso

Milano, 26 nov. (LaPresse) - "Cosa faccio se Renzi vince il ballottaggio? Sono tranquillissimo, continuerò a fare il segretario del partito fino al congresso". Così Pierluigi Bersani, intervisato da Fabio Fazio a 'Che tempo che fa' su Rai3. "Non si può dubitare che uno come me - aggiunge - che ha fatto quello che ha fatto per le primarie, non chieda la consultazione per la scelta dei parlamentari, che, se capita, non faccia un governo con facce nuove. L'anno prossimo c'è il congresso del Pd: bisogna far girare la ruota, sono lì per quello. Chi ha esperienza deve aiutare a far girare la ruota ed è questo che mi differenzia da Matteo (Renzi, ndr)".

Il segretario del Pd ha poi spiegato di essere d'accordo con la richiesta del sindaco di Firenze di mettere on line i verbali dello spoglio elettorale nei diversi seggi delle primarie del centrosinistra. "Le regole le abbiamo votate all'unanimità in assemblea - ha detto Bersani lasciando gli studi Rai di via Mecenate a Milano, dopo aver partecipato al programma - su questa cosa di pubblicare on line i verbali sono d'accordissimo, va benissimo, è un fatto organizzativo. Questa settimana dovremo lavorare per preparare il ballottaggio - ha aggiunto - dopodichè è giustissimo mettere tutto quello che c'è on line. Ci sarà qui e là qualche problema, ma le cose nell'insieme hanno funzionato benissimo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata