Primarie, Berlinguer: Non cambieremo le regole per il ballottaggio

Roma, 27 nov. (LaPresse) - "Le regole per lo svolgimento delle Primarie del Centrosinistra sono state definite nel regolamento approvato all'unanimità dal Collegio dei Garanti lo scorso 15 Ottobre". E' quanto dichiara il presidente del Collegio dei Garanti delle primarie, Luigi Berlinguer. "Una volta iniziata la partita le regole non si possono cambiare tra il primo e il secondo tempo. Questo non è un principio derogabile, è l'architrave della certezza del diritto" aggiunge Berlinguer. "In analogia con le vigenti leggi elettorali il corpo elettorale è stato definito con l'indizione dei comizi ed è costituito da coloro che si sono registrati entro il 25 Novembre. Nei giorni 29 e 30, come da regolamento, coloro che per motivi indipendenti dalla loro volontà non si sono potuti iscrivere, potranno chiedere al Coordinamento Provinciale delle Primarie Italia.BeneComune di essere registrati - ribadisce Berlinguer - sarà lo stesso Coordinamento a valutare e decidere su queste richieste".

"Con lo straordinario lavoro dei centomila volontari, la chiarezza delle nostre regole ha consentito lo svolgimento regolare delle operazioni di voto e di scrutinio di fronte all'affluenza di oltre 3.100.000 votanti, come testimoniano i verbali approvati all'unanimità in ogni parte d'Italia. Verbali che il Collegio dei Garanti metterà a disposizione di tutti i cittadini con la pubblicazione on line sul sito www. primarie italiabenecomune.it" conclude Berlinguer.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata