Primarie, Alfano: Se Berlusconi si candida, decida ufficio presidenza

Roma, 25 nov. (LaPresse) - "Le primarie sono attive. Se Berlusconi si candiderà, lo comunichera all' ufficio di presidenza e stabiliremo cosa fare. Non sono io a dovere revocare le primarie". Lo ha detto il segretario del PdL Angelino Alfano, ospite di 'Domenica In - L'Arena' su Rai1. "Io credo nel futuro- ha detto Alfano - e sarà piu roseo se la democrazia trionferà nel nostro partito".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata