Prescrizione, Zingaretti: "Senza garanzie sulla durata del processo presenteremo nostra proposta"
Prescrizione, Zingaretti: "Senza garanzie sulla durata del processo presenteremo nostra proposta"

Il leader dem conferma gli attriti all'interno della maggioranza: "Necessarie garanzie"

Attriti nella maggioranza di governo sulla riforma della giustizia, sul quale sta lavorando l'esecutivo. Sul tema della prescrizione il leader del Partito Democratico, Zingaretti, tiene il punto: “Rivendichiamo l'idea di una politica non urlata o egoista e oggi, sul tema della prescrizione, il Pd si è confermato forza leale con la maggioranza. Ma, come abbiamo sempre detto, riteniamo inaccettabile l'entrata in vigore delle norme sulla prescrizione senza garanzie sulle durate dei processi". Una posizione che mette il Pd in netta contrapposizione con il ministro della Giustizia Bonafede: "Non si può rimanere sotto processo per un tempo indefinito, per lunghissimi anni, Senza un accordo nei prossimi giorni il Pd presenterà una sua proposta di legge" ha sottolineato in una nota il numero uno dem.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata